Oggi è la mia festa …festa del papà.

Oggi è la mia festa …festa del papà.

Sono papà da un mese ed in questi giorni una mia paziente guardandomi negli occhi emozionata mi ha detto:

“Ora sei di qualcuno.”

Ci sono frasi che ti fanno capire cosa sia importante, sovvertono gli ordini di valore, aprono gli occhi.

E’ da un mese che i miei occhi sono aperti su Enea…il mio bambino.

Ed ora rifletto sull’importanza di questa frase e la dolcezza delle persone che mi vogliono bene.

Il nostro essere è essere di qualcuno.

“Ora sei di qualcuno”. Sei il papà di Enea.

In fondo noi siamo “cioè esistiamo” solo in relazione agli altri.
Siamo i fratelli di….i figli di…. amici di…

Le persone si perdono se non sono di qualcuno.

Io sono suo e lui è mio.

Non è possesso è appartenenza.

L’appartenenza è un sentimento, 

Io sono importante per te perché tu sei importante per me. Ci diamo un significato ed un valore

E poi ascolto il suo respiro sul collo e tutto sto ragionare si scioglie nell’abbraccio.